Quanto hanno studiato gli italiani? Laureati, diplomati, e meno – regione per regione.

Dal Lazio – in cui ci sono più laureati – alla Sardegna – dove ne risultano meno –, nel grafico di questa settimana mostriamo come cambia l’istruzione nelle regioni italiane.

Caveat obbligatorio: i dati si riferiscono ai residenti. Questa spiega in parte i risultati del Lazio, dove l’amministrazione pubblica attira titolati. L’emigrazione verso il nord, viceversa, produce il risultato opposto nel meridione.

INVIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>