L’ISTAT ha pubblicato oggi un rapporto sul futuro demografico dell’Italia – così per fare i bastian contrari ci concentriamo sul passato recente.

Secondo un rapporto pubblicato oggi da ISTAT, “La popolazione residente in Italia sarà pari a 58,6 milioni nel 2045 e a 53,7 milioni nel 2065”, mentre “la perdita rispetto al 2016 (60,7 milioni) sarebbe di 2,1 milioni di residenti nel 2045 e di 7 milioni nel 2065”.

Approfittiamo dell’occasione per guardare a cosa è successo negli anni recenti – città per città – in termini di bilancio naturale (cioè la differenza fra nati e morti), immigrazione/emigrazione interna e da o verso l’estero.

 

 

 

INVIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>